Dal nostro Blog

Non solo mare: la Calabria, uno scrigno verde

Lo splendore della natura non conosce stagioni: alla scoperta di boschi e foreste, vera ricchezza calabrese

scrigno verde

Si sa, la Calabria è  famosa soprattutto per le spiagge bianchissime e il mare turchese. Ma la nostra Regione offre molto altro: infatti, nonostante il territorio calabrese sia noto soprattutto per le meravigliose coste, esso è in realtà costituito per l'85 % da montagne e colline ricoperte da una fittissima vegetazione.

E' impossibile descrivere, a chi non ha mai visto tanto splendore, la varietà dei colori dei massicci montagnosi come il Pollino o il fascino dei piccoli paesini o, ancora, i sapori e gli odori di una terra che ha conservato intatto il suo patrimonio.

Questo articolo tenterà di offrire solo un piccolo viaggio virtuale  attraverso boschi e foreste, sperando di offrire il giusto input a quanti, concittadini e turisti, decidano di ri/scoprire il fascino, mai sopito o scontato, della cultura millenaria di questa Regione. Come non rimanere incantati ad osservare la varietà di flora e fauna presente nelle nostre montagne? 

I sistemi montuosi della Calabria sono un esempio di come questa terra possa essere vissuta in ogni stagione, e di come la natura anzi offra proprio nei periodi di minore frequenza turistica lo spettacolo più bello.

Il Pollino colpisce per la sua posizione: è una muraglia che interrompe la continuità degli Appennini. Il massiccio annovera alcune cime che superano i 2000 metri e dalle quali si riescono a scorgere, nelle giornate limpide, ben tre mari: il Tirreno verso ovest, lo Ionio verso Est ed in lontananza il Mare Adriatico. Uno spettacolo unico ! 

Oltre ai tanti itinerari ambientali, il Pollino offre la possibilità di praticare alcuni sport molto particolari come il rafting, lungo il fiume Lao, che permette di visitare una vegetazione di rara bellezza, ma soprattutto anfratti e grotte non raggiungibili a piedi. In ogni mese dell'anno questo sport attira migliaia di turisti dall'Italia e dall'estero. 

La fauna è particolarmente rappresentativa anche grazie alla presenza del Parco Nazionale, uno dei più grandi d'Europa, che ha limitato il pesante impatto dell'uomo sul territorio. 

La Sila indica un complesso orografico ben definito, posto nel tratto più interno della penisola calabrese.

Data l'omogeneità dell'ambiente silano, la suddivisione di esso in tre aree ha un significato soprattutto convenzionale: la Sila Greca, a nord, deve il suo nome alla presenza di colonie di origine albanese; la Sila Grande, al centro, è la più conosciuta e frequentata per la presenza di impianti sciistici, di centri turistici e di laghi; infine la Sila Piccola, a sud, con i suggestivi villaggi turistici e la maestosità delle foreste, che ha da sempre stupito i visitatori.

La Catena Costiera è un comprensorio montuoso diu notevole interesse ambientale, un "balcone" sul mare che si distende per circa 70 km a nord dalle ultime pendici dell'Orsomarso verso sud sino alla piana di Lamezia. Molto interessanti le escursioni in questo comprensorio, dove gli appassionati di trekking e di fotografia potranno trascorrere giorni indimenticabili, magari anche gustando le tante ricette a base dei prodotti tipici della zona che concorrono a valorizzare una enogastronomia particolare e di pregio. 

Circondato dal mare da tre parti, l'Aspromonte è una penisola nella penisola. Lo Ionio ad oriente, il Tirreno ad occidente e lo Stretto di Messina che lo separa dalla Sicilia. La sua morfologia è particolare, presenta profonde incisioni delle 2fiumare" a sud e ad est, e il precipitare della montagna sulla parte occidentale denominata Costa Viola. La vicinanza al mare consente di godere una singolare vacanza mare-monti, utilizzando le numerose strutture insediate sulla costa oppure i centri turistici montani. 

Insomma, cosa aspettate? Visitate questi luoghi già in primavera: la bellezza della natura calabrese non conosce stagioni! 

 

 

 

 

Condividi su

DAL NOSTRO BLOG

Pasqua in Calabria

Un piccolo viaggio alla scoperta dei riti arcaici calabresi che precedono la Pasqua 

Leggi tutto »

LA CONCHIGLIA BRILLA DI NOVITA' PER IL 2018!

In esclusiva per Voi ecco tutti i cambiamenti che contribuiranno a rendere La Conchiglia ancora più speciale!

Leggi tutto »

GustiAMO la Calabria

I prodotti enogastronomici più famosi della Costa degli Dei, imperdibili  per chi intende assaporare a pieno la nostra regione

Leggi tutto »